Tagliare le unghie al cane

Il Piccolo Levriero Italiano e la questione del taglio delle unghie

Tagliare le unghie al cane

Chi vive con un Piccolo Levriero Italiano lo sa: quanto crescono queste unghie e tagliare le unghie al cane diventa spesso un incubo! Basta saltare anche solo poche sedute di “pedicure” e voilà, le unghie del cane si allungano e di conseguenza si allunga anche il vaso sanguigno al loro interno, rendendo praticamente impossibile la possibilità, di mantenere le unghie belle corte! 

Prenderci regolarmente cura delle  unghie del nostro Piccolo Levriero Italiano è importante.

Quando si cerca di accorciare le unghie diventate molto lunghe, nelle quale il vaso sanguigno si è altrettanto allungato, si ottiene quasi sempre un sanguinamento, con seguente crisi di panico da parte del proprietario. L’ideale sarebbe non arrivare a questo punto ma tagliare le unghie al cane regolarmente. D’altronde, il nostro Piccolo Levriero Italiano non deve mica riuscire ad arrampicarsi sugli alberi, giusto? 

Ciao ragazzi! Io sono un bradipo. A me le unghie lunghe servono!

 

Come fare allora?

La soluzione sarebbe  “tagliare le unghie al cane”ma il  problema spesso è proprio quello! Vediamo come poter rimediare, anche da casa e senza troppo stress. Cerchiamo anzitutto di dedicare regolarmente del tempo alla cura delle unghie. La giusta lunghezza è quella in cui l’unghia non tocca affatto il pavimento. Prendendoci cura regolarmente delle unghie, si riesce a mantenere questa condizione ideale senza far avanzare “l’odiato” vaso sanguigno al loro interno. Facile da dire, vero! Ma nella pratica? Soprattutto quando le unghie del tuo cane sono nere, o comunque scure, il rischio che il cane faccia uno scatto, mentre cerchi di tagliare le unghie, con l’apposita ghigliottina, è sempre presente. In più la maggior parte dei cani ha il terrore del taglio delle unghie e l’operazione diventa quasi sempre uno stress sia per il cane che per l’umano.

Tenere corte le unghie del cane

Ecco delle unghie perfettamente accorciate

Quindi devo necessariamente TAGLIARE le unghie al mio cane…?

Personalmente preferisco limare le unghie ai cani per mantenerle corte. Lo so, mi direte “se esci regolarmente a passeggio, il cane se le lima da solo, sull’asfalto etc. etc.” Tutto vero! Purtroppo non sempre vale per il nostro Piccolo Levriero Italiano, spesso il loro peso contenuto non consente che le unghie si consumino da sole sull’asfalto. Ho anche notato che i Piccoli Levrieri Italiani, in confronto ad altre razze, e/o meticci, hanno una crescita delle unghie davvero rapida! 

Io desidero ugualmente che le unghie si consumino, preferisco evitare il taglio più che posso e quindi mi aiuto con un piccolo accessorio, dal prezzo piuttosto contenuto: un lima-unghie elettrico. Abituo i cuccioli sin da piccoli a questa pratica e devo dire che i cani sono molto più rilassati con questa pratica. Molti degli adulti si addormentano addirittura durante la “pedicure” 

Consiglio a chi porta a casa un cucciolo, di continuare questa pratica o di iniziare, qualora il cucciolo non sia stato già abituato in allevamento alla suddetta pratica. 

Visto che me lo chiedono spesso,  posto qualche link direttamente qui sotto, per comodità. Si tratta di un lima-unghie elettrico per i nostri PLI. Io uso un modello della Oster, venduto su Zooplus. 

 

Su Zooplus cercate semplicemente “Limaunghie elettrico”

zooplus.it

Non mi resta che augurarvi “buona pedicure”, amici!
1
E voi, tagliate le unghie regolarmente ai vostri beniamini? x

L’articolo contiene link pubblicitari. In qualità di Affiliato Amazon l’ IG RESCUE CENTER percepisce un guadagno dagli acquisti idonei. 

 

Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
paola marinangeli
paola marinangeli

Questo sito diventa sempre piu’ interessante, perche’ il Piccolo Levriero Italiano e’ un cane ‘speciale’ e si merita allevatori SPECIALI come voi, cari Luigi e Valeria.

Monia
Monia
Non mi resta che augurarvi "buona pedicure", amici!" Leggi il resto »

Mi avete dato una bella idea! Prenderò anch’io un limaunghie per il mio piccolo levriero italiano, che proprio non vuole saperne di farsele tagliare! GRAZIE!!