Talata Zahra “Frida”

Frida, das bella, bella Fridachen. La mia amica, la più bella di tutte! Non mi passerà mai quel nodo in gola, ti piangerò per sempre. Eri umana, capivi tutto e tra noi non servivano parole, mi hai sempre capita con uno sguardo. Se solo potessi averti ancora qui con me. Il dolore non passerà. Ora riposa amica mia, ci rivedremo, te lo prometto! Hai lasciato un vuoto immenso, Dio solo sa quanto mi manchi. Eri bella, anche da anziana, anche senza denti e con quella linguetta a penzoloni. Eri magnifica fino alla fine amore mio.