Aprile dolce dormire

Aprile, dolce dormire

Lupavaro, Piccoli Levrieri Italiani 

Levrieri ad aprile: è davvero un dolce dormire?
Aprile, dolce dormire - Due Piccoli Levrieri Italiani dell'allevamento Lupavaro

La risposta è: no La primavera è la stagione che preferisco in assoluto. L’aria tiepida, ma non caldissima, invita ad esplorare, passeggiare, godere del risveglio della natura, altro che dormire! Una meravigliosa esplosione di colori e odori, finalmente il sole riscalda nuovamente con i suoi raggi, una vera carezza all’anima sia per noi che per i nostri Piccoli Levrieri Italiani.

Aprile, dolce dormire vale anche per i levrieri?


Aprile, dolce dormire, così si dice almeno. La natura si mostra dal suo lato migliore, i colori dei fiori da campo competono con il verde argentato degli uliveti, dai quali siamo circondati. I vigneti si destano dal letargo e timidamente mostrano le prime foglioline. E’ tutto un  fermento di insetti, indaffarati a volare da fiore in fiore. Non c’è nulla di meglio che passeggiare con i cani in questa natura, fatta di paesaggi mozzafiato, dolci colline, scorci che aprono panorami inaspettati e vasti campi, interrotti solo dai vigneti. Vedrete che tutto d’un tratto, il mondo luccicante degli social network vi apparirà soltanto come un lontano mondo artificiale.
Impossibile, in questa natura, pensare che quel mondo virtuale , nella realtà porti via una grossa fetta della nostra vita! Svegliatevi dunque, scrollatevi da dosso la schiavitù dei social e camminate, con occhi bene aperti, tra le meraviglie di questo mondo! Vi lascio qualche foto e video delle nostre passeggiate. Perché un cane, anche se n cane di “allevamento”, dovrebbe essere, prima di tutto, un cane di casa! 

I cani di allevamento non escono mai?

I nostri cani escono in passeggiata, come qualunque altro cane e non vivono in gabbie o esternamente. I nostri PLI sono parte integrante della nostra famiglia. Mi fa sempre sorridere, quando le persone mi chiedono “possiamo visitare l’allevamento?”. Loro si aspettano di andare in un posto con delle gabbie o dei recinti, dove, secondo loro, vivono questi cani per poter vedere i PLI “dal vivo” ma a “distanza di sicurezza”, insomma un pò come andare allo zoo. Raccomando loro ogni volta, di non indossare tacchi o vestiti “buoni”, perchè i nostri cani vivono in casa con noi e sono sempre ben lieti di saltare in braccio alle persone, anche se magari fuori piove e sono appena rientrati. Aspettatevi una casa con dentro i cani, non scandalizzatevi dei cani sul divano. Loro vorranno fare amicizia quindi, jeans e maglietta: viviamo in campagna!

Questo è come noi intendiamo l’allevamento del Piccolo levriero Italiano!

Evviva la libertà! Meno smartphone e più natura, i vostri Piccoli Levrieri Italiani ve ne saranno grati, soprattutto dopo questa lunga quarantena dovuta al Covid-19

Photo: Luigi Panico 
Collari ed accessori: Lupavaroshop

 

Aprile, dolce dormire - Allevamento Lupavaro

Aprile, dolce dormire - Allevamento Lupavaro

 

 

 

 

Lascia qui il tuo commento